Friedrich Nietzsche

"Vi sono epoche in cui l'uomo razionale e l'uomo intuitivo stanno uno accanto all'altro. Colui che disprezza l'astrazione è altrettanto non razionale quanto l'altro è non artistico.

L'uomo intuitivo, ergendosi in mezzo a una civiltà, si difende dal male, si redime. Senza dubbio egli soffre più violentemente."